Ucraina e FMI: la Leggenda della terza Tranche

L’11 marzo 2015 il FMI ha approvato un finanziamento quadriennale per l’Ucraina del valore di 17,5 miliardi di dollari. La prima tranche (5 miliardi) venne erogata il 13 marzo 2015, la seconda il 4 agosto successivo. Quanto alla terza, che avrebbe dovuto seguire di lì a poco, i politici ucraini sono stati categorici: arriverà presto. Abbiamo redatto un breve estratto delle loro dichiarazioni, confrontandole con lo sviluppo degli eventi.

8 settembre 2015 “Il FMI può erogare la terza tranche da 1,7 miliardi di dollari ai primi di ottobre” (P. Poroshenko,)

20 novembre 2015 “Per ora è importante che il Governo ucraino presenti un bilancio in linea con gli obiettivi del programma di riforma economica, di ulteriore riduzione del deficit di bilancio e la riconduzione del debito pubblico su livelli più sicuri e che il Parlamento voti il bilancio.” (Van Rooden, inviato del FMI in Ucraina)

28 gennaio 2016 “l’Ucraina si aspetta la terza tranche del FMI in febbraio.” (Petro Poroshenko, 21 gennaio 2016) “L’Ucraina si aspetta una decisione positiva dal prestatore principale, il FMI, e l’erogazione della terza tranche da 1,7 miliardi.” (Natalie Jaretsko, Ministro delle Finanze)

 10 febbraio 2016 “L’Ucraina rischia di perdere il sostegno del FMI a causa dello stallo delle riforme.” (Lagarde, Direttore del FMI)

7 giugno 2016 “L’ammontare della terza tranche del FMI sarà determinata alla riunione del consiglio ai primi di luglio.” (Jerome Vacher, rappresentante ucraino presso il FMI)

23 giugno 2016 “L’Ucraina si aspetta che l’erogazione della tranche avverrà nella prima metà di luglio” (fonte governativa citata da UNIAN)

9 luglio 2016 Il Presidente Poroshenko parla con la Lagarde: “esprimo gratitudine per il sostegno del FMI”.

12 luglio 2016 “Le difficoltà parlamentari non ritarderanno l’erogazione della tranche da parte del FMI” (Danylyuk, Ministro delle Finanze)

20 luglio 2016 Il FMI comunica le prossime posizioni in esame: Cina, Irlanda, Corea, Emirati Arabi, Afganistan e diversi paesi africani.

21 luglio 2016 “A quanto pare c’è un piccolo ritardo nella collaborazione con il FMI” (Danylyuk, Ministro delle Finanze, 21 luglio 2016)

29 luglio 2016 “Per essere chiari, non ci aspettiamo ovviamente un esame da parte del consiglio prima della sospensione dei lavori, che è la settimana prossima. Crediamo che l’Ucraina sarà esaminata in qualche momento dopo la riconvocazione. Ma non ho una data precisa.” (William Murray, funzionario FMI, 29 luglio 2016)

12 agosto 2016 “Il FMI esaminerà l’erogazione di una nuova tranche di finanziamenti alla fine di agosto.” (Danylyuk, Ministro delle Finanze, 12 agosto 2016)

18 agosto 2016 “l’Ucraina non ha bisogno della terza tranche FMI” (Geoffrey Pyatt, Ambasciatore USA a Kiev)

29 agosto 2016 Il FMI comunica le prossime pratiche in agenda: Serbia, Bielorussia, Brunei, Sudan, Bosnia, Kiribati;

30 agosto 2016 “Siamo molto vicini alla erogazione della terza tranche ed è importante per noi perché è un segnale importante per i mercati per gli investitori, ed assicura ulteriori supporti finanziari.” (Danylyuk, Ministro delle Finanze, 30 agosto)

Ad oggi non si vede una lira. In compenso Bloomberg classifica l’Ucraina terza al mondo come possibilità di default entro un anno (in realtà l’Ucraina è già in default dal 20 dicembre scorso, quando omise di rimborsare tre miliardi di debito sovrano alla Russia, ma siccome i crediti dei Russi evidentemente valgono meno il consiglio del FMI chiuse un occhio e consentì un default selettivo). In compenso l’ obiettivo di 18 miliardi di dollari di valuta estera in riserva entro la fine del 2016 si fa sempre più irrealistico (visto anche che la Banca Centrale deve intervenire in difesa della grivnia, entrata in affanno nel corso di questo mese).

Probabilità di default entro un anno
Probabilità di default entro un anno

*****
Aggiornamento a cura di Marco Bordoni per SakerItalia.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...